Rapina al supermercato

Fratelli rapinatori in manette ad Acilia. Due pregiudicati romani l’altra sera hanno minacciato la cassiera di un supermercato con una pistola per farsi consegnare l’incasso: circa 900 euro in contanti.  Un cliente ha segnalato l’episodio al 112 e sul posto è subito intervenuta una pattuglia dei carabinieri, che ha intercettato l’auto dei malviventi in fuga.  Dopo un breve inseguimento, i due fratelli sono stati bloccati ed arrestati. Nel vano motore del loro veicolo è stata ritrovata l’arma, una scacciacani modificata.

Submit a Comment

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *