Ragazze scomparse

Preoccupazione nel X municipio per la scomparsa di due ragazze. Stamattina Alessandro Ieva, attivista 5 stelle di Bagnoletto ha lanciato un appello sui social che è stato condiviso da decine di persone. Da quello che si legge nell’appello su fb e confermato da alcuni parenti si tratta di due  sedicenni Jasmine Pinna e Siria Chianella. Delle due ragazze si sarebbero perse le tracce dalle 17:30 pomeriggio del 26 dicembre quando erano entrambe a dragona. Jasmine è alta 1 metro e 70 ha i capelli lunghi castano scuro e gli occhi scuri, ha un piercing sulla lingua e un tatuaggio al braccio destro con scritto “Monica. I loro cellulari risulterebbero spenti, avevano pochi soldi. Chiunque avesse notizie deve urgentemente contattare le forze dell’ordine.

Submit a Comment

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *