Questione “Ostilia”

Ieri l’ufficiale giudiziario e’ tornato sulla spiaggia di campo di mare per delimitare la proprieta’ della societa’ “Ostilia”.  Di fatto, altri due stabilimenti balneari sono stati sgomberati, dopo la struttura dello scorso dicembre, e il 4 aprile stessa sorte potrebbe toccare a un quarto impianto.  Per evitare tensioni, il funzionario e’ stato scortato dal nucleo antisommossa dei carabinieri e il sindaco di Cerveteri Pascucci si e’ recato sul posto per fare da intermediario.

Submit a Comment

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *