Querela sulla variante

Il sindaco di Pomezia querela la regione Lazio e gli ex-dirigenti comunali per abuso di ufficio e favoreggiamento in relazione all’annullamento in autotutela della variante al piano particolareggiato di Torvajanica alta.  “E’ stata adottata in violazione dei piu’ elementari principi di legalita’ – si legge nella denuncia – determinando il rischio che laddove si intraprenda l’edificazione del territorio, si verificherebbe un’irreparabile danno per lo stesso.”

Submit a Comment

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *