Pusher in manette

Ieri i carabinieri di Acilia hanno sequestrato oltre due chili di droga, arrestando due pregiudicati romani – di 39 e 46 anni – gia’ sottoposti all’obbligo di firma.  Dopo serrate indagini, i militari hanno fatto irruzione nelle rispettive abitazioni.  A casa del 46enne sono state rinvenute diverse tavolette di hashish e un mazzo di chiavi, che sbloccavano la serratura di una cantina dove sono stati trovati altri due chili della stessa sostanza.  Dopo gli accertamenti di rito, gli spacciatori sono finiti agli arresti domiciliari.

 

Submit a Comment

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *