Pullman scolastici

Il comune di Fiumicino ha messo in mora la societa’ che si occupa del servizio scuolabus.  Secondo quanto riferisce il sindaco montino, ieri l’azienda avrebbe fatto arrivare davanti all’istituto comprensivo “grassi” quattro pullman giudicati non idonei dagli agenti della polizia locale. Nello specifico, i mezzi presentavano pneumatici usurati, una difficoltosa apertura delle porte di emergenza, la mancanza dei martelletti frangivetro e, in un caso, addirittura non funzionava al retromarcia.  Ora verranno controllati tutti i 34 bus che da lunedi’ prossimo saranno adibiti al trasporto scolastico.

Submit a Comment

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *