Processo per corruzione

Il PM Mario Palazzi ha formalizzato la richiesta di rinvio a giudizio per antonio franco:  l’ex-dirigente del commissariato di Ostia rischia il processo per corruzione, rivelazione del segreto d’ufficio, soppressione di atti, false dichiarazioni e violazione del codice in materia di protezione dei dati personali.  Secondo l’accusa avrebbe favorito il titolare di una sala slot in cambio del pagamento dell’affitto di un attico. Lo scorso dicembre, franco e’ gia’ stato condannato a quattro anni per peculato, falso e truffa.

Submit a Comment

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *