Processo di appello

Processo riaperto in appello per i due giovani accusati dell’omicidio di Maurizio Antonelli, il disabile 42enne di Ladispoli morto dopo 24 giorni di agonia a causa di una violenta aggressione subita nel novembre del 2013.  E’ stata disposta una nuova perizia medica per accertare le cause del decesso che – secondo i legali della difesa – non sarebbe da attribuire al pestaggio, ma a una grave infezione successiva.  L’udienza si terra’ ad aprile.

Submit a Comment

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *