Processo di appello

Confermata la pena a 16 anni di carcere per Maurizio Falcioni, l’uomo che nel febbraio 2014 massacro’ a Casal Bernocchi la fidanzata 19enne chiara insidioso monda, riducendola in fin di vita. L’uomo, inizialmente era stato condannato a 20 anni, ma successivamente gli vennero scontati quattro anni perche’ avrebbe mostrato segni di pentimento.

Submit a Comment

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *