Principe condannato

Alla soglia dei 90 anni il principe Mario Chigi e’ stato condannato dal Tribunale di Roma ad un anno di reclusione per le irregolarita’ edili riscontrate tra il 2008 e il 2011 nel “Country Club” di Castelfusano.  E’ stato assolto, invece, il primogenito Mario Chigi. Secondo l’accusa il nobiluomo avrebbe fatto realizzare  758 manufatti abusivi in una zona sottoposta a vincolo paesaggistico, ovvero nella Riserva Naturale del Litorale Romano.

Submit a Comment

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *