Preside condannato

La corte dei conti ha confermato la sentenza di condanna nei confronti di Riccardo Agresti, ex-preside della scuola “Don Lorenzo Milani” di Cerveteri.  Dal 2006 al 2008, agresti concesse il totale esonero dall’attivita’ scolastica a un’insegnante, nominata sua vicaria.  Visto il numero limitato di classi, secondo i giudici poteva essere concesso solo l’esonero parziale, risparmiando cosi’ sulla spesa per le sostituzioni.  Il dirigente dovra’ risarcire il ministero per una somma pari a 8mila euro.

Submit a Comment

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *