Pozzo romano

“Il ritrovamento di ieri conferma l’ipotesi che il castellaccio dei Monteroni, con il passare dei secoli, ha mantenuto la sua peculiarità di stazione di posta”. Con queste parole il sindaco di Ladispoli, Crescenzo Paliotta, ha annunciato che durante gli scavi preliminari  avviati dopo il rinvenimento del tracciato di strada romana, è emerso un pozzo. “secondo gli archeologi – ha spiegato l’assessore alla cultura, francesca paola di Girolamo – la struttura rivestita in coccio pesto fa presupporre che sia di epoca romana.  Il ritrovamento è avvenuto vicino alla stalla del castellaccio. A fianco del tracciato, inoltre, è emerso anche un muro. Il cantiere proseguirà, ma faremo in modo che tutti questi ritrovamenti rimangano visibili”.

 

Submit a Comment

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *