Posta Aranova

E’ stato assaltato all’1.40 di questa notte l’ufficio postale di Aranova. Le immagini – che vedete  – sono state inviate dal presidente dell’associazione “Crescere insieme” Roberto Severini. Secondo le prime ricostruzioni, alcuni malviventi sono arrivati con un furgone, hanno sfondato la vetrina e hanno agganciato, trascinandolo via, il bancomat. L’ufficio e’ restato cosi’ completamente aperto, senza alcuna transenna. Insorge l’opposizione:  “Purtroppo, al di la’ delle promesse in campagna elettorale, bisogna prendere atto che le forze dell’ordine non sono state potenziate”, hanno dichiarato in una nota i consiglieri comunali di Fiumicino Gonnelli, De Vecchis, Poggio e Picciano.  A sua volta, il sindaco montino ha ribadito al prefetto di roma la necessita’ e l’urgenza di implementare sul territorio la presenza di carabinieri e polizia. Per martedi prossimo, infine, l’associazione “crescere insieme” convochera’ l’assemblea dei cittadini di aranova, preoccupati per l’escalation criminale.

Submit a Comment

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *