Piantagione illegale

Aveva adibito un capannone a serra per la coltivazione della marijuana. I carabinieri hanno arrestato un 41enne romeno residente a Pomezia con l’accusa di coltivazione e detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Nello stabile, di circa 600 metri quadri e dotato di lampade alogene, sono state sequestrate 951 piante di marijuana e 135 bulbi da piantare. La droga, immessa sul mercato, avrebbe fruttato un profitto di circa 250mila euro.

Submit a Comment

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *