Pesce sequestrato

Continuano i controlli della guardia costiera sulle modalita’ di commercializzazione e messa in vendita di prodotti ittici in alcuni ristoranti del lungomare Amerigo Vespucci di Ostia. Le verifiche hanno permesso di riscontrare che in quattro locali  erano conservati alimenti privi delle informazioni obbligatorie in materia di tracciabilita’ e in alcuni casi erano anche scaduti. Nell’ultima settimana la capitaneria di porto ha sequestrato circa 46 chili di prodotto ittico di varia natura,elevando oltre 10 mila euro di sanzioni amministrative. Le operazioni proseguiranno anche nei prossimi giorni.

Submit a Comment

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *