Pesca abusiva

Nella tarda serata di ieri, a seguito di una segnalazione pervenuta al numero blu della sala operativa un equipaggio della motovedetta della capitaneria di porto di roma ha sequestrato una rete da pesca, sistemata da alcuni pescatori di frodo vicino all’imboccatura di fiumara grande. Nei giorni scorsi, gli uomini sempre gli uomini della capitaneria avevano fermato, sempre di notte, un pescatore di frodo davanti al pontile di piazza dei ravennati. Il pescatore era in possesso di 1 fucile con fiocina, arpione per polpi, 2 retini da pesca di colore bianco e 1 coltello subacqueo. L’uomo è stato multato per 4mila euro e il materiale è stato sequestrato.

Submit a Comment

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *