Pesca abusiva

Ancora episodi di pesca illegale nelle aree marine protette della costa laziale.  Su segnalazione di un elicottero della guardia costiera di pescara, ieri i marinai della capitaneria di porto di Roma sono intervenuti presso le secche di Tor Paterno per bloccare un peschereccio.  Sequestrate reti, attrezzature e circa 100 chili di pescato che – dopo gli accertamenti della asl – sono stati donati all’istituto delle suore oblate della sacra famiglia di roma.

Submit a Comment

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *