Pensiline distrutte

Il coordinatore del Codacons del litorale, Angelo Bernabei, ha lanciato un appello alle ferrovie dello stato per chiedere l’immediata riparazione delle pensiline e della tettoria della stazione di Ladispoli, spazzate via dalla tromba d’aria dello scorso 6 novembre. Intanto, il comune ha avviato le procedure di notifica  per il mancato pagamento dell’Imu nell’anno 2012. I cittadini che riceveranno l’atto, ma che hanno subito gravi danni in seguito al tornado, potranno chiedere di protrarre i termini di scadenza.

Submit a Comment

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *