Pendolari stremati

Estenuanti attese ieri per i pendolari di Pomezia alla stazione di Santa Palomba. Un uomo si e’ gettato sui binari all’altezza dello scalo Roma-Casilina e la circolazione ferroviaria e’ andata in tilt. I rallentamenti sono iniziati gia’ alle 5:40. Nonostante Trenitalia abbia rinforzato il servizio treni, attivando autobus sostitutivi nelle stazioni di Ciampino e Campoleone, secondo gli utenti quella di Santa Palomba ne sarebbe rimasta sprovvista. “In caso di bus navetta- chiarisce l’azienda di trasporti – agli autisti viene indicato di sostare in tutte le fermate dei treni, quindi anche a Pomezia”.

Submit a Comment

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *