Pendolari ingannati

I pendolari della roma-lido vengono “ingannati”:  e’ quanto ipotizza l’autorita’ garante della concorrenza e del mercato, che ha avviato un procedimento istruttorio nei confronti di atac per la “sistematica e persistente soppressione delle corse”.  Secondo l’authority, il disservizio non avrebbe cause occasionali, ma sarebbe piuttosto riconducibile alla gestione stessa del servizio.  L’antitrust ha inviato anche una segnalazione alla regione, ritenuta responsabile di non aver mai esercitato i propri poteri di intervento e sanzione.

Submit a Comment

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *