Pasticcio canile fiumicino

Il Movimento 5 stelle chiede la sospensione del bando che ha visto assegnare a un canile di caserta la custodia e l’assistenza di cani e gatti catturati nel comune di Fiumicino.  “La decisione – si legge in una nota – contrasta con la legge regionale 43 del 2010, la quale prevede che i comuni con piu’ di 20mila abitanti sprovvisti di un proprio canile debbano provvedere al servizio ‘tramite una struttura privata ubicata all’interno del territorio della Asl competente’.”

Submit a Comment

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *