Panico in via Fasan

Paura stamattina in via Marino Fasan, ad Ostia.  Dopo una lite con la moglie, un uomo sarebbe uscito di casa minacciando il suicidio.  Gli inquilini della palazzina avrebbero poi avvertito chiaramente due forti boati nell’androne ed hanno subito pensato a due colpi di pistola.  E’ scattata quindi la segnalazione al numero unico di emergenza e sul posto si sono precipitate numerose volanti della Polizia.  Fortunatamente, l’uomo stava bene: si sarebbe trattato, dunque, di un falso allarme.

Submit a Comment

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *