Omicidio

Questa notte una 23enne residente ad Ostia e’ stata uccisa dal compagno cubano di 24 anni. Era circa l’1 quando il fidanzato ha impugnato la pistola e per motivi di gelosia le ha sparato un colpo alla testa mentre si trovavano in macchina, a Roma. Dopo aver commesso il folle gesto ha messo in moto l’auto e si e’ fermato in zona Marconi per dare l’allarme alla polizia. Il giovane e’ stato immediatamente arrestato con l’accusa di omicidio. Secondo una prima ricostruzione dei fatti la vittima si trovava in un locale quando è stata raggiunta dal 24enne che le ha chiesto di uscire per poterle parlare. A bordo della sua Volkswagen polo si è poi consumata la tragedia.

Submit a Comment

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *