Nuovo piano regolatore

Ci sono volute appena cinque ore di discussione per cambiare un piano regolatore generale vecchio di 50 anni. Il consiglio comunale di Cerveteri ha approvato il documento grazie all’appoggio di maggioranza e opposizione. Ora, bisognera’ attendere il via libera della regione lazio. “Il prg – ha assicurato il sindaco Pascucci – difendera’ le grandi aree agricole, che resteranno intoccabili”. Non mancano pero’ le polemiche: l’associazione “campo progressista” ha annunciato il ricorso al tar perche’ la delibera sarebbe stata approvata fuori tempo massimo rispetto allo scioglimento della legislatura.

Submit a Comment

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *