Nigeriano aggredito

Non e’ ancora fuori pericolo il nigeriano massacrato di botte l’altra sera nei pressi della stazione di Ladispoli.  I medici del policlino gemelli confermano un lieve miglioramento, ma ancora non sciolgono la prognosi.  Intanto, i carabinieri stanno indagando per accertare il movente della violenta aggressione, per la quale sono stati arrestati due uomini.  L’ipotesi piu’ accreditata, al momento, resta quella della rapina.

Submit a Comment

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *