Niente scuola

Anche ieri niente scuola per gli oltre 900 studenti dell’istituto “Copernico” di Pomezia.  Ancora una volta, i vandali sono entrati nel plesso durante la notte ed hanno svuotato gli estintori del primo e del terzo piano.  Per motivi di sicurezza, gli ispettori della asl e i vigili del fuoco non hanno permesso la regolare apertura della scuola.  La dirigente scolastica ha presentato l’ennesima denuncia contro ignoti.

Submit a Comment

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *