Necropoli sulla spiaggia

Uno scheletro umano e’ riaffiorato ieri sulla spiaggia di Palo, a Ladispoli. Un turista ha immediatamente allertato le forze dell’ordine, ma si trattava in realta’ di un ritrovamento archeologico: la sabbia ha restituito una tomba a “Cappuccina” di datazione incerta, presumibilmente di epoca romana.  La zona e’ stata messa in sicurezza in attesa di accertamenti.

Submit a Comment

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *