Mostro in libertà

Aveva cosparso l’ex-moglie di benzina minacciando di darle fuoco.  E’ gia’ tornato il liberta’ il 47enne di Pomezia inizialmente accusato di tentato omicidio.  Il giudice ha ritenuto credibile l’ipotesi che l’uomo avvesse intenzione soltanto di spaventare la donna.  Non potra’ comunque avvicinarsi ai luoghi frequentati dalla ex-compagna.

Submit a Comment

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *