Morso all’orecchio

Con un morso aveva staccato il lobo sinistro a un connazionale perche’ si era preso la liberta’ di lavare le scarpe nel lavandino.  L’episodio risale allo scorso ottobre ed e’ avvenuto all’interno del centro di accoglienza di Via Salorno, all’Infernetto. Per quell’aggressione, un 24enne nigeriano – ora latitante – e’ stato condannato a quattro mesi di reclusione.  La vittima aveva ricevuto una prognosi di 25 giorni per lesioni varie.

Submit a Comment

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *