Manoscritti rubati

I carabinieri hanno denunciato tre persone dopo il ritrovamento di libri preziosi in un’abitazione di Ladispoli. Le indagini hanno permesso ai militari di scoprire che si trattava di manoscritti risalenti tra il 1700 e il 1800: uno di questi, in particolare, e’ risultato essere stato sottratto alla biblioteca dei Cermelitani Scalzi di Roma. I volumi sotto sequestro sono ventuno e sono in atto gli accertamenti per verificare se siano denunciati o rubati..

Submit a Comment

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *