Mannarino condannato

E’ stato condannato ad un anno e mezzo di reclusione il cantautore romano Alessandro Mannarino, responsabile di rissa, resistenza e lesione a pubblico ufficiale. Lo ha deciso il giudice del tribunale monocratico di piazzale Clodio per i fatti accaduti in un locale di ostia nel giugno del 2014. A scatenare il litigio furono gli insulti alla sua fidanzata e al fratello. Mannarino ha annunciato che fara’ ricorso in appello.

Submit a Comment

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *