Manifestazione Aranova  

 

Oltre 150 persone hanno sfidato il freddo e sono scese in strada per chiedere maggiore sicurezza ad Aranova e nel nord del comune di Fiumicino. “Questa manifestazione – spiega il presidente dell’associazione crescere insieme, Roberto Severini – è stata organizzata  dai cittadini e dai comitati della nostra località per sensibilizzare le istituzioni e chiedere un maggiore impegno sulla sicurezza: illuminazione pubblica, impianti di videosorveglianza e un presidio dei carabinieri, trasferendolo da Torrimpietra. Tutte proposte delle quali avremmo voluto discutere con qualche esponente dell’amministrazione. Dispiace, invece, che nessuno sia intervenuto”. Il presidio ha bloccato alcune strade creando disagi al traffico. “ci dispiace e ci scusiamo con tutti i pendolari – spiega ancora Severini – ma volevamo far arrivare un segnale”.

Submit a Comment

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *