Maniaco in spiaggia

Riprendeva una 12enne in spiaggia con il telefonino, ma quando alcuni genitori se ne sono accorti e’ stato aggredito da circa 30 bagnanti. Un tunisino di 22 anni ha rischiato il linciaggio  in uno stabilimento balneare sul Lungomare Duilio, ad Ostia. Sul posto sono intervenute quattro pattuglie della Polizia, che sono riuscite a sottrarre il giovane alla folla. Senza permesso di soggiorno, l’immigrato e’ stato subito rimpatriato.

Submit a Comment

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *