Maltrattamenti in famiglia

La chiamata di un passante al 112, intorno alle 3 di notte, ha salvato una donna dalle botte del marito.  I carabinieri sono intervenuti in un’abitazione di Fiumicino bloccando un pregiudicato cubano di 36 anni.  L’uomo ha anche aggredito i militari prima di essere arrestato per maltrattamenti in famiglia e resistenza a pubblico ufficiale.  Ora si trova nel carcere di Civitavecchia in attesa di processo.

Submit a Comment

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *