Maltrattamenti in famiglia

Dopo quattro anni di violenze, a Fiumicino finalmente arriva un po’ di pace per una donna e le sue due figlie, continuamente prese a calci, pugni e schiaffi da un 55enne, rispettivamente marito e padre delle vittime.  L’uomo le aggrediva anche con l’ausilio di vasi da giardino e bastoni. Dopo la registrazione di una chiamata in cui il violento intimava ad una delle figlie di ritirare le denunce sporte alla polizia, è arrivato un provvedimento restrittivo:  non potrà più avvicinarsi alle tre donne.

Submit a Comment

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *