Lesioni personali

Ha picchiato la compagna per ottenere i soldi per l’hashish.  Ad Ardea e’ stato sottoposto a fermo un romeno di 33 anni che avrebbe segregato e picchiato la convivente – una 37enne romana – per sottrarle la borsa con i contanti.  La donna si è presentata nella caserma dei Carabinieri di Torvajanica per denunciare le violenze ed e’ stata poi medicata nella clinica Sant’Anna di Pomezia. Il bruto e’ stato bloccato mentre rientrava in casa e ora si trova nel carcere di Velletri: dovrà rispondere di lesioni personali, rapina e sequestro a scopo di estorsione.

Submit a Comment

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *