Lavori sospesi

Proseguono le polemiche sulla sospensione dei lavori presso i cantieri della nuova stazione Acilia sud e di Tor di Valle: “Neppure il riallineamento dei pagamenti, operato dalla regione con un versamento di 300mila euro all’atac, ha permesso all’azienda comunale di garantire gli arretrati alla societa’ di costruzione”. Lo hanno dichiarato i rappresentanti del coordinamento dei comitati di quartiere dell’entroterra e il comitato pendolari che concludono: “attendiamo risposte chiare dall’assessore alla mobilita’ di roma capitale che garantiscano la continuazione delle opere”.

Submit a Comment

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *