Lavori in vista

La stazione ferroviaria di Ladispoli rientra nel progetto per la riqualificazione di 81 impianti del Lazio. “ In una prima fase, entro il 2017 – ha spiegato il sindaco Crescenzo Paliotta – saranno rifatte tutte le pensiline e verranno realizzate anche dove attualmente non ci sono. Entro il 2018 arriveranno i bagni automatizzati e si interverra’ per rialzare di 55 centimetri i marciapiedi con possibilità di aumento delle carrozze per ogni treno e con una salita più agevole per i passeggeri” – ha concluso.

Submit a Comment

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *