Latitante in manette

Alla vista dei carabinieri, ha tentato goffamente di nascondersi dietro ad alcune auto posteggiate. Durante alcuni controlli nel campo rom di Castelromano, i militari hanno arrestato una giovane croata ricercata per numerosi reati contro il patrimonio.  Dalla verifica delle impronte digitali e’ infatti emerso che la nomade doveva scontrare 12 anni e 2 mesi di reclusione.

Submit a Comment

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *