Ladruncole in manette

I carabinieri della stazione “quirinale” hanno fermato tre minorenni nomadi – due di 13 e una di 16 anni – provenienti dal campo nomadi di Dragona, sorprese in possesso di diversi arnesi da scasso.  I militari le hanno notate passeggiare con fare sospetto, e con alcuni borsoni voluminosi, nei pressi di largo argentina ed hanno deciso di perquisirle:  nei loro sacchi c’erano cacciaviti, lastre di plastica e tre cellulari di dubbia provenienza. La 16enne e’ stata denunciata; mentre le due 13enni sono state segnalate al tribunale dei minori.

Submit a Comment

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *