Ladri di biglietti

 

Due dipendenti di una ditta di manutenzione stradale sono stati denunciati dalla polizia di frontiera di Fiumicino.  Mentre fingevano di lavorare nei pressi delle biglietterie delle societa’ di trasporto pubblico, i due si erano impossessati di uno zainetto che conteneva biglietti per un valore complessivo di diecimila euro, nonche’ di circa mille euro in contanti.  Gli agenti li hanno identificati con l’ausilio delle registrazioni dei sistemi di videosorveglianza.  Ai due ladri e’ stata interdetta la possibilita’ di lavorare all’interno dell’aeroporto.

Submit a Comment

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *