Ladri d’auto

Dopo numerose denunce, i carabinieri di Vitinia hanno intensificato i controlli contro i furti d’auto.  La scorsa notte, due pregiudicati italiani sono stati sorpresi mentre forzavano un’utilitaria.  Alla vista dei militari hanno tentato la fuga, ma sono stati subito bloccati e perquisiti: con loro avevano un vero e proprio arsenale per lo scasso, oltre a svariate centraline elettroniche per mettere in moto le macchine.  Le sofisticate attrezzature sono state sequestrate.

Submit a Comment

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *