Ladispoli protesta corso di romeno

Mamme infuriate fuori dai cancelli della scuola di Via Castellammare di Ladispoli. Non vogliono che i loro figli studino obbligatoriamente il corso di lingua romena a discapito di altre materie. Ieri i genitori si sono radunati sotto il plesso per protestare contro il progetto attivato dalla dirigenza del circolo didattico sia nelle materne che nelle elementari e hanno avviato una raccolta di firme per chiedere come vengono scelte e finanziate le lezioni.

Submit a Comment

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *