Intossicazione furbara

Caso di intossicazione alimentare presso la mensa dell’aeroporto militare di Furbara a Cerveteri. Gli ispettori dell’ASL Roma 4 hanno effettuato un’ispezione igienico-sanitaria riscontrando dodici campioni come possibile causa dell’avvelenamento. Intanto, il sindaco Alessio Pascucci ha emesso un’ordinanza nella quale dispone la convalida del sequestro amministrativo dei prodotti indicati nei verbali.

Submit a Comment

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *