Intimidazione

Ha tutti i connotati dell’intimidazione quanto avvenuto l’altra notte in Via Crispi, ad Ardea.  In fiamme l’auto dell’ex-assessore comunale cassio Roccafiorita.  I carabinieri non escludono nessuna ipotesi, ma la pista dell’attentato incendiario sembra quella piu’ plausibile.  Roccafiorita e’ uno degli imputati del processo “necropolis”, con il quale si sta cercando di fare luce su un giro di tangenti per l’affidamento della manutenzione del cimitero comunale.

Submit a Comment

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *