Inferno sulla Pontina

E’ stata una giornata infernale ieri sulla Pontina.  Intorno alle 6.30, si e’ verificato un maxi-tamponamento tra otto veicoli all’altezza di Castel di Decima.  La strada e’ stata chiusa per circa mezz’ora a causa di uno sversamento di gasolio e si sono formati 15 chilometri di code.  Altri due incidenti – di minore entita’ – sono avvenuti nelle ore successive all’altezza di Spinaceto e di Tor De Cenci.  Nel pomeriggio e’ rimasta bloccata anche la Via del Mare, tra Pomezia e Torvajanica, per uno scavo dell’Enel che avrebbe provocato un tamponamento tra cinque veicoli.

Submit a Comment

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *