Hashish

Nei giorni scorsi la guardia di finanza del comando provinciale di Roma ha concluso un’operazione di contrasto al traffico internazionale di droga presso il porto di Civitavecchia, arrestando 13 persone di nazionalità polacca e sequestrato 3,5 tonnellate di hashish. L’ingente quantità di stupefacenti era nascosto all’interno di un’imbarcazione. La droga era destinata allo spaccio sul litorale e nella capitale mentre le indagini erano partite dopo l’individuazione del natante a vela partito dal Marocco.

Submit a Comment

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *