Gesto estremo

Con una lametta si e’ procurato dei tagli prima al collo e poi alla pancia sotto la sede del comune di Cerveteri. Il gesto clamoroso e’ stato compiuto da un 63enne in forti difficolta’ economiche, che nei giorni scorsi aveva chiesto un aiuto al sindaco Pascucci.  “Non ho piu’ nulla da perdere ed ero stanco di essere ignorato”, ha raccontato l’uomo che e’ stato curato da un equipe medica giunta immediatamente sul posto per soccorrerlo.

Submit a Comment

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *