Game over

Con l’operazione “game over” la guardia di finanza ha inferto un duro colpo al gruppo “Iovine” – del clan dei casalesi – e al contiguo gruppo “guarnera”, entrambi operanti nella zona di acilia.  I finanzieri hanno sequestrato beni appartenenti a nove soggetti – gia’ arrestati nell’ambito di precedenti operazioni –  per un valore complessivo di oltre 25 milioni di euro: parliamo di 10 societa’, 7 quote societarie, 18 immobili, 12 auto e moto, oltre a conti correnti e azioni.  Oltre allo spaccio di droga, i due gruppi malavitosi gestivano il business delle slot-machine.

Submit a Comment

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *