Furto di rame

Tre  uomini tra i 22 e 30 anni, residenti tra Lavinio e Torvajanica, sono stati arrestati dai carabinieri mentre rubavano trecce di rame nella stazione di Ariccia. Si tratta di due italiani e di un macedone. I tre ladri sono stati scoperti all’interno di alcuni capannoni industriali che se ne stavano già andando via con un bottino di circa 500 chili “oro rosso”. Sul mercato nero una quantità simile può fruttare anche 1500 euro.

Submit a Comment

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *